Manovra, Squeri (Fi): sanzioni Pos ingiusta punizione a commercianti

Pol/Bac

Roma, 16 ott. (askanews) - "Sanzioni per il mancato utilizzo del pos subito, intervento per ridurre le commissioni bancarie forse, dopo, si vedrà. Come era prevedibile, la scelta sul tema delle transazioni va a scapito di esercenti e professionisti, con un approccio punitivo che non fa bene all'economia". Lo dichiara il deputato di Forza Italia Luca Squeri. "A questo - prosegue - si aggiungono le misure sui lavoratori autonomi, con un ritorno al passato che mina il rapporto tra Stato e contribuenti: il primo può venir meno agli impegni presi quando e come vuole, i secondi sono costretti a pagare e subire. È difficile credere che per qualcuno questa possa essere la strada giusta per la ripresa", conclude.