Manovra, stretta evasori in vigore dopo conversione dl fiscale

Lsa

Roma, 21 ott. (askanews) - La stretta sui grandi evasori, che prevede tra l'altro l'aumento degli anni di carcere dagli attuali 6 a 8, entrerà subito nel decreto fiscale ed entrerà in vigore non subito ma dopo la conversione del decreto. E' questa, a quanto si apprende, la mediazione a cui si sarebbe giunti tra le forze di maggioranza. Il M5s, infatti, chiedeva che le norme entrassero subito nel testo del decreto, mentre il Pd riteneva più utile che fossero inserite nel corso dell'esame in Parlamento.