Manovra, Zingaretti: messaggio è che l'Italia ce la farà

Luc

Roma, 19 nov. (askanews) - "Il messaggio da fare arrivare alle imprese e ai cittadini e al mondo è che a questo punto possiamo dire che l'Italia ce la farà. Il pericolo è stato sventato. C'è un indirizzo nuovo utile a costruire speranza e futuro per il paese". Lo ha detto il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, in conferenza stampa al Senato, presentando gli emendamenti dem alla manovra.

"Questa manovra - ha aggiunto - mette in sicurezza il Paese, dà all'Italia la credibilità internazionale perché è concordata con le istituzioni europee: l'Italia torna a essere un Paese credibile perché fa i conti con i propri problemi. È palese il nuovo indirizzo nelle scelte che si stanno compiendo fondato su sviluppo, crescita ed equità".

Quanto alle centinaia di emendamenti presentati anche dai gruppi di maggioranza alla manovra in Senato, Zingaretti ha osservato: "Penso che questo sia il metodo giusto. Ingiusto è impedire al Parlamento di intervenire come accaduto lo scorso anno. Ora è il tempo della costruzione politica, della sintesi. L'anomalia era quella dell'anno scorso di notte col panettone e lo spumante in mano a impedire di intervenire sulla manovra. Ora Si apre una fase di confronto che affronteremo con serietà e determinazione".