Manovra, Zingaretti: non ci sono tensioni tra governo e maggioranza

Luc

Roma, 19 nov. (askanews) - "Dentro alla dialettica parlamentare i gruppi hanno il diritto e il dovere di aprire le questioni: sono ottimista e fiducioso sinceramente. Ora si apre una fase di sintesi per arrivare a un punto di equilibrio utile, non stravolgendo la manovra. C'è una forte collaborazione". Lo ha detto il segretario Pd, Nicola Zingaretti, in conferenza stampa al Senato, presentando gli emendamenti dem alla manovra.

"Non vedo tensioni nel rapporto tra il governo e i gruppi di maggioranza. Ora si apre il confronto per una sintesi ma siamo determinati a voler dare un segnale al mondo che l'Italia ce la farà. Non sono pessimista", ha concluso.