Manovra, Zingaretti: Pd non farà guerriglia, no a instabilità

Afe

Roma, 28 set. (askanews) - Nella discussione sulla prossima manovra "il Pd si sottrarrà ad ogni tentazione o metodo di guerriglia politica. Con gli alleati è importante discutere non per litigare ma per costruire. L'Italia ha pagato troppe volte il prezzo dell'instabilità, delle polemiche dell'incertezza fondata sul prevalere dell'egoismo politico. Ora protezione e speranza all'Italia che soffre, sostegno e fiducia all'Italia che cresce". Lo scrive su Facebook il segretario del Pd Nicola Zingaretti.