Manpower ricerca operatori sanitari per fronteggiare il Coronavirus

Coronavirus: Manpower ricerca personale sanitario

Nel mondo del lavoro non esistono settori immuni dal Covid-19: le imprese hanno dovuto rivedere in poche ore i tradizionali processi organizzativi per garantire quanto più possibile una continuità operativa. ManpowerGroup, nonostante il periodo di emergenza, è in prima linea per continuare a garantire ricerca, selezione, formazione e inserimento del personale.

Coronavirus, Manpower ricerca personale

Attualmente il sistema sanitario è sottoposto a forti pressioni per l’aumento dei contagi e per la mancanza di organico. La sanità italiana però soffre già in partenza del cosiddetto Talent Shortage, ovvero della mancanza di molte figure professionali di cui avrebbe bisogno e, in un momento di emergenza come questo, le difficoltà sono accentuate dal fatto che gli operatori presenti sono in gran parte già impegnati.

ManpowerGroup, grazie alla sua presenza a livello nazionale, si sta impegnando costantemente a sostenere le aziende che producono e distribuiscono beni di prima necessità. Ma non solo. L’azienda è soprattutto in prima linea nella ricerca di personale da collocarsi nelle strutture ospedaliere, geriatriche e ambulatoriali.

Oggi le ricerche di personale sanitario sono almeno tre volte superiori alla media del periodo antecedente al Coronavirus e solo nelle ultime due settimane sono oltre 250 i lavoratori collocati da ManpowerGroup nella sanità. Attualmente l’azienda ha in attivo la ricerca di 500 profili tra infermieri -con o senza esperienza in terapia intensiva- OSS, autisti soccorritori di ambulanze e medici con varie specializzazioni tra cui anestesisti, internisti, pneumologi e medici di guardia. Sono in atto anche ricerche di personale per il call center dei numeri verdi per il Coronavirus.

“Continuiamo a supportare le aziende sanitarie e gli ospedali che ci stanno chiedendo infermieri per
potenziare i loro reparti. Questo è, come sempre, ancora più il nostro compito ed è una responsabilità di vitale importanza per il nostro Paese. Dobbiamo svolgerlo bene, stando attenti alla nostra salute, ma senza rinunciare alla nostra mission” ha dichiarato Riccardo Barberis, Amministratore delegato di ManpowerGroup.