Mantova, aggressione vicino alla stazione: muore 21enne

·1 minuto per la lettura

Un ragazzo di 21 anni è morto ieri sera dopo aver subito un'aggressione nel centro storico di Mantova, vicino alla stazione. Stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri, il ragazzo, di origini ghanesi, sarebbe stato ferito da un'arma da taglio. I militari stanno ora passando al vaglio le immagini del servizio di videosorveglianza della città per cercare di capire la dinamica dei fatti, dato che sembra che sia stato aggredito da un'altra persona verso le 22, ma non è ancora chiaro cosa sia successo realmente. Al momento non sembra che si tratti di rissa. Il ragazzo è morto in ospedale. Si cercano eventuali testimoni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli