Mantova, bimbo accoltellato in strada da un folle: proseguono le indagini

Mantova, bimbo accoltellato in strada: è grave

Proseguono le indagini sul caso del bambino di 10 anni accoltellato per strada mercoledì scorso e sottoposto a un intervento chirurgico al braccio. L’episodio è accaduto a Castiglione (Mantova).

L’aggressore, un 22enne cinese con disturbi mentali, è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale di Castiglione. Una volta dimesso, per lui si potrebbero aprire le porte del carcere di Mantova e successivamente di un centro specializzato con sede a Pavia.

VIDEO - Londra, bimbo precipita dalla Tate Gallery

Il 22enne, visto il piccolo, gli si è avvicinato gli ha sferrato un fendente al braccio per poi fuggire. Il bambino, sanguinante e dolorante, è corso a casa ed è stato subito portato al pronto soccorso dell’ospedale di Castiglione, da dove è stato poi trasferito ai Civili di Brescia.

I genitori hanno così sporto denuncia ai carabinieri e, il giorno dopo, l’uomo è stato individuato e arrestato. Gli inquirenti, intanto, stanno indagando su un altro episodio: il ferimento al collo da parte di un giovane in motorino circa un mese fa sempre a Castiglione. Per il momento non esiste la certezza che l’autore dei due episodi sia lo stesso.