Mantova, incidente con fuga: il conducente cade in un fosso e muore

incidente su strada
incidente su strada

Un uomo di 44anni ha provocato un incidente con il suo scooter per poi darsi alla fuga. La sua corsa è finita tragicamente 10 chilometri dopo quando ha perso il controllo del suo motorino perdendo la vita. Gli avvenimenti si sono svolti a Porto Mantovano, in provincia di Mantova dove un 44enne di origine rumene ha provocato un incidente non grave con il suo scooter. Invece di fermarsi per fare la costatazione amichevole ha scelto di scappare.

Incidente con fuga a Mantova: la ricostruzione dei fatti

Poco dopo le 21 del 23 luglio, un cittadino romeno di 44anni, residente a Soave di Porto Mantovano, ha urtato con il suo scooter la fiancata di un’auto. La donna alla guida della vertura ha fatto cenno all’uomo di fermarsi ma lui ha deciso di darsi alla fuga. A seguito di una chiamata ai ai Carabinieri, la donna si è messa all’inseguimento. Dopo una decina di chilometri, l’uomo ha svoltato per una strada laterale nella zona di Castiglione Mantovano, nel comune di Rovebella, abbandonando la ex statale per Verona. A causa dell’elevata velocità, l’uomo ha perso il controllo dello scooter finendo nel fossato laterale. Inutili i soccorsi del 118 e dei sanitari, il 44enne è morto sul colpo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli