Mantova, rissa per un cellulare: morto ragazzo di 20 anni

·1 minuto per la lettura
Mantova, rissa per un cellulare: morto ragazzo di 20 anni  (Photo by Emanuele Cremaschi/Getty Images)
Mantova, rissa per un cellulare: morto ragazzo di 20 anni (Photo by Emanuele Cremaschi/Getty Images)

Un ragazzo di 20 anni è morto all'ospedale "Carlo Poma" di Mantova dove era stato ricoverato lunedì sera dopo una rissa con altri due stranieri davanti alla stazione. Le circostanze dell'omicidio e le identità delle persone coinvolte sono ancora da chiarire.

Stando alle prime testimonianze, la vittima avrebbe accusato due coetanei di avergli rubato il cellulare. La lite è degenerata, all'improvviso è comparso un coltello e il giovane si è accasciato a terra.

L'uomo è stato soccorso mentre gli altri due coetanei si davano alla fuga. Il giovane è arrivato in ospedale in fin di vita poco dopo la rissa, avvenuta alle 22 di lunedì sera. Ed è morto martedì mattina.

GUARDA ANCHE - Il dramma di Bianca Atzei "dalla felicità all'incubo". La cantante si racconta su Instagram

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli