Mantova, uomo con ascia assale passante e carabinieri

L'ascia

Un uomo con un’ascia ha prima distrutto alcune vetrine e un’automobile a Mantova e poi aggredito un innocente passante e i carabinieri giunti sul posto chiamati dalle persone spaventate. Giornata di paura a Castiglione delle Stiviere.

Mantova, uomo con ascia dissemina il panico

È successo il 17 febbraio 2020, un uomo con un’ascia in mano si è scagliato come un pazzo contro delle auto in transito e successivamente ha preso di mira le vetrine di alcune negozi. Tanta paura a Castiglione delle Stiviere dove secondo quanto si apprende un 29enne di nazionalità nigeriana ha disseminato il panico.

Brandendo la sua ascia l’uomo ha mandato in frantumi anche gli interni dei negozi. Un passante nel tentativo invano di fermarlo è stato aggredito e ferito. I carabinieri secondo quanto si apprende al loro arrivo sul posto non hanno trovato il passante fuggito dalla furia del nigeriano. I militari hanno dato subito la caccia a 29enne attraverso l’utilizzo anche di posti di blocchi e scudi antisommossa ma l’uomo di nazionalità nigeriana non si sarebbe fermato aggredendo anche i carabinieri giunti sul posto.

Una voltante dei militari è rimasta pesantemente danneggiata dall’attacco del ragazzo che ora si trova in stato di fermo all’interno della caserma locale. Sono ancora da chiarire le motivazioni che hanno scatenato la furia del 29enne. Una cosa però è certa l’uomo di nazionalità nigeriana dovrà rispondere dei reati di strage, tentato omicidio, danneggiamento aggravato, resistenza e lesioni. In questo momento è sottoposto ad interrogatorio nella caserma di via Torquato Tasso.