Manuel Bortuzzo in piedi per la prima volta con tutori e deambulatore al GF Vip

·1 minuto per la lettura
- (Photo: gf vip)
- (Photo: gf vip)

Affiancato dai coinquilini Aldo Montano e Alex Belli, Manuel Bortuzzo ha camminato con l’aiuto di tutori e di un deambulatore tra i corridoi della casa del Grande Fratello Vip. Nel 2019 il giovane nuotatore era stato colpito accidentalmente alla schiena durante una sparatoria a Roma, perdendo l’uso delle gambe a causa della lesione midollare riportata. Alla vista dei passi compiuti dal ragazzo grazie al sostegno, grande emozione si è generata anche tra gli altri concorrenti del reality show.

“Voglio andare al Grande Fratello per far vedere come vive davvero un disabile”, aveva detto Bortuzzo al Messaggero prima di iniziare la sua avventura nel reality show. Il 22enne aveva proseguito: ″È evidente, la gente non sa come avvicinarsi alla disabilità. C’è un imbarazzo che noi percepiamo al volo”.

Da qui la volontà di partecipare al programma di Canale 5, in modo che la gente possa capire “cos’è davvero vivere ogni singolo giorno con la disabilità. Cosa vuol dire alzarsi, vestirsi, fare le cose minime. Non dobbiamo mica sempre suggerire la stretta al cuore. Bisognerebbe anche imparare a ridere dei nostri limiti. Noi lo facciamo, e questo in parte ci salva la vita”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli