Manuela Arcuri: “Con Gabriel Garko storia vera"

Primo Piano
·2 minuto per la lettura

Nello studio di “Verissimo” Silvia Toffanin è tornata a occuparsi del coming out di Gabriel Garko. Dopo la rivelazione choc dell'ex storica dell'attore, Eva Grimaldi, che ha ammesso una relazione solo di facciata, anche Manuela Arcuri ha voluto dire la sua. Per anni la bella romana e Garko sono stati una delle coppie più invidiate della tv italiana. Quando però Gabriel ha rivelato di essere gay, Manuela Arcuri si è sentita presa in giro.

"Forse sono caduta anch’io nella rete di qualcosa di organizzato a tavolino. Non so se per lui sia stata una storia finta, ma per me è stata vera". Di fronte a una Toffanin incredula, l'attrice di Latina ha dichiarato che in passato si era innamorata di Garko e che tra loro "c’era una grande attrazione fisica". L'Arcuri ha ammesso di essere stata a conoscenza di certe voci sulla omosessualità di Garko, ma non aveva ricevuto alcuna conferma dal diretto interessato.

GUARDA ANCHE: Gabriel Garko dopo il coming out in tv, 'ma ora chi sono io?': simpatica scenetta con Eva Grimaldi

L’attrice ha inoltre aggiunto di aver provato a cercare Garko durante il periodo del lockdown, ma di non aver ricevuto nessun risposta: “Forse perché già stava cominciando a pensare di dire la sua verità e si sentiva un po’ in difetto nei miei confronti”.

Alla domanda della conduttrice su un futuro lavorativo con Garko, come era accaduto in passato con film e serie televisive, Manuela ha risposto: “Certo che lo farei. Mi dispiacerebbe se mi avesse preso in giro per apparire quello che non era, ma sono passati tanti anni. È stato il mio collega più fedele. Abbiamo lavorato tantissimo insieme e per me non è cambiato niente. Tornerei a recitare con lui con una verità in più”.

GUARDA ANCHE: Gabriel Garko, com'è nata la storia d'amore con Gabriele Rossi: 'Amanti sul set'