Manuela Arcuri non vuole un secondo figlio: ecco perché

·1 minuto per la lettura

Manuela Arcuri è tornata a parlare della sua vita insieme al marito, l’imprenditore Giovanni Di Gianfrancesco, e al figlio Mattia, che ha sette anni. Intervistata dal settimanale Diva e Donna, l’attrice ha rivelato di sentirsi completa e di non volere altri figli, sebbene il marito sogni di allargare la famiglia.

Penso che Mattia resterà figlio unico. Io devo riprendere in mano la mia vita, il mio lavoro. Un altro figlio, per come sono io, mamma super tradizionale che segue il suo bambino passo passo, significherebbe fermarmi di nuovo per almeno due o tre anni. Poi Mattia mi è venuto talmente bene che sono felicissima di avere lui”, ha dichiarato la 44enne.

GUARDA ANCHE: Manuela Arcuri non ha alcun dubbio: un figlio basta e avanza

Manuela, dopo la nascita del primogenito, ha messo da parte la carriera per qualche anno. Adesso che il bambino ha sette anni, l’attrice spera di tornare presto sul set. Ultimamente ha girato il docu-film per Amazon Prime I luoghi della speranza, che le ha fatto riaccendere il desiderio di tornare a recitare a tempo pieno.

La ex di Gabriel Garko è finalmente serena a fianco del marito Di Gianfrancesco, che ha sposato con un matrimonio lampo a Las Vegas nel 2013. La bella 44enne sogna però le nozze tradizionali, alla presenza del piccolo Mattia. Il matrimonio era già fissato per il 2020, ma a causa dell’emergenza Coronavirus è stato rinviato.

GUARDA ANCHE: Manuela Arcuri, matrimonio e figlio: quarant'anni di successi e un video con Prince

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli