Mara Venier fa una gaffe a Domenica In

·1 minuto per la lettura
Mara Venier instagram
Mara Venier instagram

Ormai da un anno conviviamo in tutto il mondo con il Covid-19, quindi Mara Venier ha deciso già da parecchio tempo di aprire le puntate di Domenica In, il programma pomeridiano domenicale in onda su Rai 1, con un approfondimento sulla pandemia da coronavirus.

Vaccini e problemi della campagna vaccinale

Anche nella puntata di oggi si è parlato di temi importanti: dalle vicissitudini relative ai vaccini di AstraZeneca, con gli ospiti Pierpaolo Sileri ed Alessandro Sallusti, fino alle difficoltà della campagna vaccinale in Lombardia e dell’Italia tutta.

Ospiti e Coronavirus

Tra gli ospiti della puntata del 28 marzo di Domenica In c’era anche Katia Ricciarelli, che si è sfogata con gli ospiti presenti perchè a lei non è ancora stato somministrato il vaccino. Nel conversare sui vaccini si è parlato anche di Sputnik, il vaccino russo che ancora non è stato approvato dall’Ema

La gaffe di Mara Venier

Nel parlare di Sputnik la Venier ha fatto un’esilarante gaffe quando ha storpiato il nome di Vladimir Putin scherzando sulla crasi tra Putin e Sputnik. La conduttrice ha detto ridendo: “A me non frega niente, il nome del vaccino, Sputin…”. E giù tutti a ridere!