Mara Venier, il marito: “Ha perso totalmente la sensibilità di parte del viso”

·2 minuto per la lettura
Mara Venier insieme al marito Nicola Carraro
Mara Venier insieme al marito Nicola Carraro

Continua l’incubo di Mara Venier, che ha rivelato di avere riportato una paresi facciale dopo un intervento dal dentista durato otto ore. A intervenire per porre rimedio alla situazione ci ha pensato un chirurgo maxillo-facciale, che ha operato nuovamente la conduttrice per rimuovere l’impianto. “Bisogna aspettare almeno un mese o un mese e mezzo prima di capire se Mara recupererà la sensibilità al volto”, ha spiegato al settimanale Gente il marito della conduttrice, Nicola Carraro.

“Per ora crediamo che si tratti solo di un nervo compresso, che ha bisogno di tempo per guarire. Se invece il nervo fosse stato lesionato, sarebbe molto più complicato. In ogni caso abbiamo già fatto causa al dentista, è tutto in mano agli avvocati”, ha detto Carraro prima di rivelare le condizioni attuali della moglie. “Mara ha perso totalmente la sensibilità di parte del viso, bocca, gola, labbra, mento. Una sensazione non dolorosa, ma molto fastidiosa, che la costringe anche a parlare un po’ a fatica. Proprio come ci si sente dopo aver fatto l’anestesia dal dentista”, ha raccontato a Gente.

GUARDA ANCHE: La paresi di Mara Venier rimarrà per sempre? La conduttrice risponde

LEGGI ANCHE: Mara Venier, intervento di 7 ore: come sta la conduttrice

Carraro cerca di consolarla e aiutarla il più possibile: “Le compro tanti gelati. Può mangiare solo liquidi: gelati, appunto, e purè: una dieta un po’ particolare”. Il marito ha spiegato che hanno da poco festeggiato il compleanno del nipote di quattro anni Claudio, figlio di Paolo Capponi, secondogenito della Venier: “Siamo andati alla festa con i suoi amichetti e Mara si è potuta distrarre e, come sempre, ne ha combinate di tutti i colori perché comunque la vita va avanti. Per fortuna il suo non è un problema invalidante, solo molto, molto sgradevole”.

GUARDA ANCHE: Mara Venier torna a casa dopo l'intervento: come sta la conduttrice di Domenica in