Mara Venier senza fiato a Domenica In: “Non ridete, datemi dell’acqua”

mara venier domenica in

Nella prima puntata dell’anno di Domenica In Mara Venier ha avuto una piccola défaillance che non è passata inosservata tra i telespettatori. La conduttrice, infatti, ha dovuto riprendere fiato chiedendo al pubblico di non ridere. Mara ha invocato il lancio della pubblicità, ma dalla regia l’hanno invitata a proseguire con gli ospiti. A quel punto, però, per la conduttrice era arrivato il momento di sedersi e di riposare. Vediamo che cosa è successo.

Mara Venier, défaillance a Domenica In

Una puntata attiva quella di Domenica In: nel corso della trasmissione, infatti, Mara Venier ha dovuto fare i conti con un momento di stanchezza. Andiamo con ordine. Mentre il comico Gabriele Cirilli si esibiva nelle vesti di Spy, la conduttrice e tutto lo studio si sono alzati in piedi per ballare insieme a lui. Un’esibizione che ha coinvolti giovani e meno giovani. Al termine del teatrino, però, qualcuno aveva il fiatone. Mara ha invitato la regia a mandare la pubblicità in modo da recuperare il fiato perduto durante il ballo, ma dai vertiti non le hanno tenuto banco. Così la conduttrice ha dovuto proseguire con gli ospiti successivi senza prendersi nemmeno una pausa. Il risultato? Con un po’ di imbarazzo la Venier ha chiesto al pubblico di non ridere e di capire la sua situazione. Alla fine, mettendo da parte la timidezza, ha esclamato:”Non ridete, c’ho un’età. Se non c’è la pubblicità, datemi un bicchiere d’acqua”. Così è arrivata in studio una bottiglietta per Mara Venier che è riuscita a riprendere vigore e forze di fronte alle risate del pubblico divertito. Tantissimi anche i commenti che sono balzati sui social.