Maradona, compleanno con polemica per i figli: "Smettete di sfruttarlo"

Maradona, compleanno con polemica per i figli:
Maradona, compleanno con polemica per i figli: "Smettete di sfruttarlo" (Photo by Massimo Insabato/Archivio Massimo Insabato/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Il 30 ottobre cade il secondo compleanno di Diego Armando Maradona che l'indimenticato Pibe de Oro non potrà festeggiare, dopo che la sua scomparsa (avvenuta il 25 novembre 2020) ha commosso il mondo intero. Tante però saranno le celebrazioni nel suo nome, anche se alcune di esse sono tutt'altro che apprezzate dai suoi figli. Che non hanno mancato di farlo notare.

GUARDA ANCHE: Argentina, ecco l’aereo dedicato a Diego Armando Maradona

I cinque figli di Maradona hanno infatti scritto un comunicato per prendere le distanze da chi con il pretesto di omaggiare il fuoriclasse argentino, a loro giudizio, non fa altro che lucrare sul suo nome e la sua memoria. "Un nuovo compleanno del nostro caro papà si avvicina", si legge sull'account Instagram di Diego junior, che firma la lettera a nome suo e dei fratelli Dalma, Giannina, Jana e Diego Fernando. "Vogliamo ricordarlo con amore e rispetto, come sempre, rendendogli omaggio come faremo questa domenica".

LEGGI ANCHE: "Maradona è vivo", la misteriosa foto allo stadio

Diego Maradona junior, quindi, punta il bersaglio su colui che del padre fu anche agente: "Purtroppo ci sono malintenzionati come Stefano Ceci, che aggirando tutte le sentenze dei tribunali emesse sia in Argentina che in Italia, non cessa di voler approfittare e sfruttare indebitamente l'immagine e il nome di nostro padre, e organizza presunti 'omaggi' che in realtà nascondono affari poco chiari. Per questo chiediamo a tutti gli estimatori di nostro padre nel mondo di non farsi ingannare da queste persone senza scrupoli".

"Come sempre, continueremo a lottare instancabilmente in difesa della memoria di Diego Armando Maradona affinché tutti i colpevoli degli abusi e dello sfruttamento che ha subito alla fine della sua vita siano assicurati alla giustizia e paghino per i crimini commessi", affermano i figli del campione a chiusura della loro lettera.

VIDEO - Chi è Diego Armando Maradona Sinagra

Non è questa la prima volta che un omaggio a Maradona crea polemiche riguardo in particolare allo sfruttamento della sua immagine. Lo stesso Napoli lo ha recentemente celebrato con alcune maglie da gioco in cui compariva l'immagine stilizzata del suo volto. Dopo che il prodotto aveva subito pesanti critiche, però, è stato ritirato.