Maradona, la replica choc di Ferlaino a Cabrini: 'Pessotto a Napoli non avrebbe tentato il suicidio'

·1 minuto per la lettura

Dopo la morte di Diego Maradona, il presidente del Napoli dei record, Corrado Ferlaino, ha commentato a RaiNews24 le parole di Antonio Cabrini sugli eccessi dell'argentino. "Se fosse venuto alla Juventus ora non sarebbe morto", aveva detto l'ex bianconero con riferimento all'ambiente juventino.

LA REPLICA CHOC - La replica? "A Cabrini rispondo: e quel giocatore della Juve che si è suicidato? Al Napoli non sarebbe mai successo. Cabrini è juventino, ha detto sciocchezze. E non sarebbe mai andato alla Juve perché era profondamente legato alla gente di Napoli". Il presidente si riferisce, come riportato da IlTempo.it, in tutta probabilità, al tentato suicidio di Gianluca Pessotto, che nel 2006 si buttò da un abbaino dell'allora sede sociale della Juventus a Torino, tenendo tra le mani un rosario, e fu salvato dai medici.