Maradona, l'audio sconvolgente del medico: "Il ciccione sta morendo"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Maradona, l'audio sconvolgente del medico: "Il ciccione sta morendo"(Photo by JUAN MABROMATA/AFP via Getty Images)
Maradona, l'audio sconvolgente del medico: "Il ciccione sta morendo"(Photo by JUAN MABROMATA/AFP via Getty Images)

Nuove ombre su Leopoldo Luque e Augustina Cosachov, il neurochirurgo e la psichiatra indagati per la morte di Diego Armando Maradona. Questa volta, sono emersi alcuni estratti di conversazioni e messaggi audio scambiati da Luque con alcuni collaboratori e colleghi il 25 novembre, giorno in cui l’ex Pibe de Oro si è spento. È stato Infobae a diffondere i messaggi, precisando che il materiale fa parte delle prove al vaglio degli inquirenti: “Tranquilla Agustina, abbiamo fatto tutto ciò che potevamo. La famiglia era al corrente della situazione, sapeva che si trattava di un paziente difficile. L’unica cosa che adesso ti chiedo è di avvisarmi nel caso siano arrabbiati e di dirmi quali siano i loro spostamenti”. Queste le parole di Luque a Cosachov dopo aver appreso degli inutili tentativi di rianimazione sul corpo di Maradona.

GUARDA ANCHE - Chi è Maradona?

La parte peggiore, però, è che una volta terminata la conversazione con Cosachov, Luque ha risposto a un collega che gli aveva chiesto conferme dopo aver appreso la notizia dal telegiornale: “Il ciccione si fregherà da solo morendo”. Poi ha rivelato: “Pare abbia avuto un arresto cardio respiratorio, io sto andando lì”.

Dopo la pubblicazione dell’audio, la prima a reagire pubblicamente è stata Dalma Maradona: su Twitter si è sfogata raccontando di aver vomitato dopo aver sentito l'audio tra Luque e la Cosachov. Ora Dalma pretende giustizia e ha puntato il dito contro l’avvocato Matías Morla, al quale imputa la responsabilità di aver scelto proprio Luque per occuparsi della salute del padre.

GUARDA ANCHE - Gattuso su Insigne: "I rigori li sbagliava anche Maradona"