E' morto Maradona, Argentina in lacrime: 3 giorni di lutto

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

"Non ci posso credere, grande tristezza". Così il presidente argentino Alberto Fernandez alla notizia della morte di Diego Armando Maradona. Parlando con il quotidiano El Clarin, il presidente ha detto: "Sono devastato, è la peggiore notizia che potessimo ricevere, lo amavamo. Stiamo cercando di parlare con la sua famiglia. Grande tristezza". Il presidente Fernandez ha annunciato tre giorni di lutto nazionale.

"Tanta tristezza ... Tanta. È stato un grande. Addio Diego, ti vogliamo molto bene. Un abbraccio enorme ai tuoi parenti e ai tuoi cari". Così l'ex presidente ed attuale vicepresidente argentino Cristina Kirchner commenta su Twitter.

La Federcalcio argentina (Afa) ha confermato la notizia con un tweet nel quale ha espresso "il più profondo dolore per la scomparsa della nostra leggenda, Diego Armando Maradona. Sarai sempre nei nostri cuori".