Maradona operato al cervello

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Soccer Football - Ascenso MX Final - First Leg - Dorados v Atletico San Luis, Banorte Stadium, Culiacan, Mexico - May 2, 2019   Dorados coach Diego Armando Maradona during the match     REUTERS/Henry Romero
Diego Armando Maradona (REUTERS/Henry Romero)

Diego Armando Maradona è stato operato al cervello per la rimozione di un ematoma subdurale. L'intervento, realizzato presso la Clinica Olivos a La Plata, si è concluso con successo. Lo fanno sapere i medici citati dalla Afp.

GUARDA ANCHE: La carriera di Maradona avrebbe potuto prendere una direzione diversa

"Siamo riusciti a rimuovere il coagulo di sangue. Diego ha affrontato bene l'operazione", ha detto il dottor Leopoldo Luque presso la sua clinica privata di Buenos Aires. "È sotto controllo. C'è un po' di drenaggio. Rimarrà sotto osservazione", ha aggiunto Luque.

GUARDA ANCHE: Maradona compie 60 anni, fuoriclasse che ha incantato il calcio

All'ex Pibe de Oro serviranno ancora giorni di ricovero per completare il decorso. Maradona, 60 anni, lunedì era stato ricoverato in un ospedale di La Plata - dove è l'allenatore del Gimnasia - dopo essere caduto: dai controlli era emerso l'ematoma subdurale.

LEGGI ANCHE: I 10 momenti più importanti della carriera da calciatore di Diego Armando Maradona