Marcell Jacobs, l'ex compagna lo attacca: "Non paga il mantenimento"

·2 minuto per la lettura
(Photo by Gloria Imbrogno/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images)
(Photo by Gloria Imbrogno/LiveMedia/NurPhoto via Getty Images)

"Jeremy ha sette anni e patisce l'assenza di suo padre". A parlare è l'ex compagna di Marcell Jacobs, Renata Erika Szabomedaglia. In un'intervista al settimanale "Chi", la donna ha raccontato che il campione olimpico, medaglia d'oro nei 100 metri e nella staffetta 4x100, è un padre assente per il piccolo Jeremy. 

"Marcell all'inizio veniva anche un po’ a trovarlo, poi hanno iniziato a passare le settimane e poi i mesi. Non c'era l'ombra di una regolarità - ha spiegato Renata - E ha smesso anche di pagare il mantenimento per il figlio, per un anno non ha pagato niente e parliamo di 300 euro".

GUARDA ANCHE: Jacobs dal barbiere, ma la sua Nicole non ha pietà

I due si sono conosciuti nel 2013 e da quel colpo di fulmine è nato il frutto del loro amore. “A un anno dalla nascita di Jeremy, Marcell ha iniziato a viaggiare spesso per gli allenamenti - ha raccontato la donna a "Chi" - alla fine gli ho detto: ‘Marcell io così non riesco a continuare’. La cosa strana è che il giorno dopo ho scoperto che lui aveva un’altra…”.

E tornando a parlare del loro bambino: "Jeremy ha compiuto 7 anni lo scorso 14 dicembre, ma non abbiamo ricevuto la telefonata del papà. Poteva mandare un vocale o un messaggio scritto perché Jeremy è capace di leggere. Invece, niente. Solo a Natale abbiamo ricevuto la telefonata della nonna paterna, che poi gli ha passato il papà che gli ha fatto gli auguri".

GUARDA ANCHE: Che talento per il basket ha Marcell Jacobs! Il campione olimpico non manca un colpo

Lo stesso Jacobs, che ha già altri due figli con la nuova compagna Nicole, aveva ammesso in un'intervista al Corriere della Sera di non essere un padre presente per il primogenito: "Jeremy mi è capitato: ero un ragazzo e l'ho vissuto malissimo, come chi sta facendo una cosa per altruismo, ma controvoglia".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli