Marcell Jacobs: "Mio padre? Prima della gara mi ha detto 'credo in te, puoi fare grandi cose'"

Lamont Marcell Jacobs (Photo: Tim Clayton - Corbis via Corbis via Getty Images)
Lamont Marcell Jacobs (Photo: Tim Clayton - Corbis via Corbis via Getty Images)

“Mio padre mi ha scritto prima della gara dicendomi che credeva in tutto quello che io ho fatto e che potevo fare grandi cose, dopo la gara mi ha fatto tantissimi complimenti e mi ha scritto che spera di vedermi presto”. Così Marcell Jacobs, medaglia d’oro nei 100 metri alle Olimpiadi di Tokyo, al termine della cerimonia di premiazione, in riferimento al rapporto ricostruito con il genitore in età adulta.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Leggi anche...

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli