Marcello Esposito è morto in un incidente a Reggio Emilia

Marcello Esposito
Marcello Esposito

Terribile incidente mortale a Reggio Emilia. Marcello Esposito ha perso la vita a soli 40 anni. Le cause dello schianto sono ancora da chiarire.

Incidente a Reggio Emilia, Marcello Esposito morto in moto a 40 anni

Un uomo di 40 anni, Marcello Esposito, ha perso la vita in un incidente stradale mortale a Reggio Emilia. L’uomo, originario del Napoletano ma da anni residente a Reggio con la famiglia, all’uscita della galleria Bocco di Casina, sulla statale 63 del passo del Cerreto, è finito sulla rotatoria al centro della carreggiata e ha perso la vita. Le cause dell’incidente sono al vaglio della Polizia stradale di Castelnuovo Monti, che ha eseguito tutti i rilievi. Tra le ipotesi, non si esclude che l’uomo possa aver accusato un malore o possa essere stato abbagliato mentre guidava.

Chi era Marcello Esposito

Marcello Esposito era padre di tre figli. Quando la notizia della sua morte è stata diffusa ha scatenato un grande dolore e tanti messaggi di cordoglio da parte di chi lo conosceva. L’uomo, di 40 anni, era originario di Vico Equense, a Napoli. Viveva in via Gattalupa a Reggio Emilia insieme alla moglie e ai loro tre figli e lavorava come operatore socio sanitario presso l’arcispedale Santa Maria Nuova.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli