Marche, Battistoni (Fi): Pd marcia verso campagna di scorrettezze

Pol/Vep

Roma, 28 giu. (askanews) - "Il Partito Democratico marcia spedito in una campagna elettorale piena di scorrettezze. Abbiamo denunciato sin da subito l'attaccamento alla poltrona Anci Marche del candidato Maurizio Mangialardi, che non rinuncia la carica di presidente vacante perch sostiene che oltre lui non ci siano altri sindaci marchigiani in grado di ricoprire questo ruolo. Ruolo istituzionale dal quale continua a fare vergognosamente campagna elettorale". Lo afferma Francesco Battistoni, commissario regionale di Forza Italia Marche.

"A questo si aggiunge un altro fatto, e riguarda il segretario del PD Marche Giovanni Gostoli, che da ieri si diverte a fare lavori di patchwork con il logo della Regione Marche sui manifesti elettorali del Partito Democratico. Questa scorrettezza istituzionale la dimostrazione di come il PD consideri la Regione Marche una cosa di sua propriet. Capisco che dopo 27 anni si sentano i padroni, ma lo sgarbo rimane. Per fortuna che tra pochi mesi arriver lo sfratto ed il centrodestra governer nell'interesse dei cittadini", conclude.