Marche, Ceriscioli: nuovo ospedale antisismico darà servizi migliori -2-

Red/Gtu

Roma, 23 ott. (askanews) - Nel cantiere di San Claudio di Campiglione di Fermo si è infatti quasi conclusa l'attività di sbancamento che definisce tutto il perimetro dell'ospedale, vedere la parte in cui verranno realizzate le strade di accesso e fare il punto della situazione con vertici e tecnici dell'Impresa Carron Spa, appaltatrice del nuovo ospedale.

Barbara Carron rappresentante legale dell'omonima impresa - ha evidenziato che la "struttura dal punto di vista umano ha una funzione sociale enorme soprattutto se all'interno dell'ospedale ci saranno specializzazioni ed eccellenze a tutela del bene primario che è la salute. Per noi la qualità rappresenta costruire bene, con buoni materiali e nei tempi prestabiliti".

Durante i lavori di sbancamento, con l'asportazione massiccia di 200mila metri cubi di terreno, sono stati ritrovati reperti archeologici e doverosamente messi in sicurezza. Solo una fornace dell'epoca tornata alla luce verrà posizionata in un'area verde del nuovo ospedale per valorizzare tutta l'area. Una volta costruito il nuovo ospedale il volume complessivo dello stabile sarà di 215mila metri cubi, frazionato con corpi strutturali stretti e lunghi e con corpi centrali di collegamento e sarà in grado di ospitare le degenze di acuti e sub acuti.