Marche, Spiaggia del Frate: il paradiso terrestre ai piedi di Numana

·1 minuto per la lettura

L'Italia è ricca di spiagge straordinarie che sembrano un paradiso terrestre; come la Spiaggia del Frate nelle Marche a pochi minuti da Numana. Una caletta in cui farsi cullare dal suono del mare e della natura, che deve il suo nome al convento di frati minori che sorgeva sulla sommità.

Marche, Spiaggia del Frate: il paradiso terrestre ai piedi di Numana

LEGGI ANCHE: -- Non ti far ingannare dall'acqua cristallina: questa è la spiaggia più pericolosa al mondo

Grazie alla sua spiaggia di fine ghiaia bianca e al mare cristallino che diventa profondo quasi subito, è il luogo ideale per chi ama fare snorkeling. Un angolo di paradiso incastonato tra la roccia bianca e il verde del Monte Corneo, che a volte ospita anche tartarughe marine. È qui che la Fondazione Cetacea, in un'area recintata, porta le tartarughe che sono state curate per farle abituare al mare prima di essere liberate.

Davanti alla spiaggia, il 'Sasso del Bo' ovvero del Bue: una grande roccia bianca che spunta dal mare e che contraddistingue la Spiaggia del Frate.

I Numanesi la chiamano anche 'Sottosanta', perché nel 1800 proprio sopra la scogliera sorgeva un cimitero in cui venivano sepolte le persone uccise dal colera. Sottosanta vuol dire proprio 'sotto al campo santo'.

Crediti foto@Shutterstock

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli