Marchisio: "Voglio la Champions nel calcio a 5. Dream team? Scelgo tre giocatori della Juve"

Antonio Parrotto

Claudio Marchisio è intervenuto in diretta Instagram con Lorenzo Bonaria, presidente della squadra di calcio a 5 L84, squadra di futsal in provincia di Torino che ha l’obiettivo di trasferirsi nel capoluogo piemontese e diventare professionista. Il Principino ha parlato anche di ​Juve.

Claudio Marchisio

Ripartenza?


"Sono le federazioni che devono decidere. Ma essendoci una situazione del genere le regole devono essere uguali per tutti, dallo sport alle aziende. Se si riesce a tornare alla normalità in un momento in cui è possibile ripartire allora bene, altrimenti bisognerebbe annullare tutto e ripartire da zero il prossimo anno. Ad esempio in Belgio hanno già preso una decisione, ma secondo me bisognerebbe prendere tutti la stessa: non trovo giusto che da una parte si assegnino titoli e da un'altra no".


Cosa pensi dell'avventura con la L84 della quale sei consigliere?

"Penso che Torino abbia bisogno di una realtà come L84, vogliamo fra appassionare i torinesi non solo a Juventus e Torino - riporta tuttojuve.com - Abbiamo l'obiettivo è di andare in Champions e vincerla, visto che non sono riuscito a farlo con la Juve... Poi voglio sottolineare che giocatori come ​Neymar e ​Douglas Costa vengono dal futsal: questo è uno sport in cui c'è una tecnica pazzesca, molto più che nel calcio".


La squadra ideale per il calcio a 5?

"Nella mia scelgo Douglas Costa, Pjanic, ​Dybala... Tutti della Juve, strano! In porta dico Ter Stegen, il modo che ha di parare lo vedo molto in stile calcio a 5, sul quinto datemi un suggerimento... (viene fatto il suo nome n.d.r.) Va bene!".


Sfida L84-Juve?

"È difficile... Per la Juve sarebbe complicato adattarsi al calcio a 5, anche se poi il tasso tecnico sarebbe superiore. Sarebbe bello da vedere. Proveremo a convincerli!".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A!