Marcia bianca a Cagnes-sur-Mer per centesima vittima femminicidio

Cgi

Roma, 7 set. (askanews) - Si sono radunate a Cagnes-sur-Mer (Costa azzurra) per una marcia silenziosa in omaggio a Salomé G., 21 anni , uccisa una settimana fa e centesima vittima di un femminicidio in Francia nel 2019. Molti partecipanti hanno marciato con piccoli poster con i nomi delle varie donne uccise in Francia dall'inizio dell'anno. Altri portavano grandi insegne, come Liliane, proveniente da Valbonne con un'affermazione, la "castrazione chimica per gli autori del femminicidio", lo riporta France Presse.

La marcia, che si è conclusa davanti alle scale che conducono al municipio, è stata organizzata su iniziativa del sindaco LR Louis Nègre. Era presente la famiglia della vittima.