Marcinelle, Meloni: simbolo sacrificio lavoratori italiani mondo

Pol/Bac

Roma, 8 ago. (askanews) - "L'8 agosto del 1956, nel crollo della miniera di Marcinelle, persero la vita 262 persone di cui 136 italiani. Il terzo incidente minerario più alto per numero di vittime tra gli immigrati italiani all'estero. Era il dopoguerra e il Belgio necessitava di manodopera per le sue miniere mentre l'Italia aveva bisogno di carbone e gli italiani di lavoro. In terra straniera, pronti a compiere sacrifici lavorando per dare un futuro migliore alle loro famiglie. Oggi rendiamo onore a quelle vittime, noi non dimentichiamo il simbolo del sacrificio dei lavoratori italiani nel mondo". Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.