Marcinelle, a Vicopiano si ricordano i 261 minatori scomparsi -4-

Dmo

Roma, 8 ago. (askanews) - "Attraverso mio padre - dice Del Guasta - vorrei ricordare tutti i minatori, quelli morti nell'incidente, perché mancavano le minime regole di sicurezza per proteggerli, e quelli morti una volta tornati a casa, per gravi malattie. La memoria di quegli uomini, e di tanti altri, costretti a emigrare per cercare lavoro, in condizioni estreme a volte, in un periodo storico profondamente difficile, figlio delle guerra e di regimi durissimi, non deve perdersi, deve essere trasmessa anche nelle scuole e far parte di ognuno di noi."

In ricordo del dramma la miniera di Bois du Cazier di Marcinelle è, infatti, patrimonio dell'umanità UNESCO.