Marco Giallini rivela: “La morte di mia moglie, un lutto mai superato”

L’attore romano ha rilasciato un’intervista a Vanity Fair dove racconta molto di sé e delle storie della sua vita.

Un Marco Giallini così intimo e confidenziale non l’avevamo mai sentito. L’attore di Perfetti sconosciuti, Rocco Schiavone e The Place, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, ha affrontato l’argomento della morte della moglie Loredana.

Il 12 aprile nelle sale il nuovo film

L’attore, impegnato nel nuovo film Io sono Tempesta, nelle sale a partire dal 12 aprile, ha raccontato come l’incontro con sua moglie gli abbia cambiato la vita: “Sul muretto di via Nomentana, dove ci riunivamo con gli amici, avevo appena conosciuto Loredana, erano i tempi in cui ero appena tornato dal militare: caserma Valfrè, in corso Cento Cannoni, ad Alessandria. Un periodo duro in cui combinai qualche casino e mi beccai vari giorni di consegna. Tornato, volevo solo farmi ricrescere i capelli e innamorarmi. Andavo in discoteca al Veleno e a mettere i dischi, con il giubbottone in pelle, c’era Jovanotti. Loredana allora usciva con Marco. Un belloccio. Quanto ho dovuto corteggiarla, Loredana”.

Il ricordo di Loredana

Cos’era per lui Loredana? “Tutto. La madre dei miei figli, la donna con cui sono stato per trent’anni e che, dopo essersi sentita male, se ne è andata dalla mattina al pomeriggio senza che io le abbia potuto dire neanche ciao”.

Una tragedia mai superata

I suoi genitori mi hanno trattato come un parente stretto e io non ho avuto nemmeno il tempo di salutarla”, ha detto Giallini. “La sua morte è un evento che né io né i miei figli abbiamo mai metabolizzato. Non ne abbiamo mai parlato. Non siamo mai andati al cimitero insieme, anzi, in 7 anni, al cimitero sono andato due volte in tutto. Le fotografie le ho a casa, ma non le guardo, non è roba per me, perché lei è ovunque, nei ricordi, nelle stanze, nei viaggi a Barcellona che non farò più”.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità