Marcucci: se ci sarà legge elettorale, voterò sí a referendum

Pol-Afe

Roma, 19 dic. (askanews) - "Sono stato tra i promotori e sostenitori del Sì al referendum costituzionale del 2016, che avrebbe portato al monocameralismo ed al Senato delle regioni, riducendo il numero dei senatori. Nel 2019 sono a favore di una riforma molto più limitata che taglia il numero dei parlamentari ma che prevede interventi correttivi ed una nuova legge elettorale. Sono già pronto a dire che al referendum voterò sì, fatta salva l'approvazione di un sistema elettorale che da oggi cominceremo a verificare anche con le opposizioni". Lo scrive sulla sua pagina Facebook il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci.