Marcuzzi e consorte al capolinea? I due si dicono addio dopo 6 anni

alessia marcuzzi paolo calabresi si sono lasciati

Il matrimonio tra Alessia Marcuzzi e Paolo Calabresi Marconi sarebbe arrivato al capolinea. Questo, almeno, è quanto sostiene Dagospia. Dopo 6 anni di unione coniugale, la Pinella avrebbe deciso di tornare a vivere la sua vita ‘libera’ come una farfalla.

Alessia Marcuzzi e Paolo si sono lasciati

E’ Roberto D’Agostino, attraverso il suo Dagospia che proprio qualche giorno fa ha compiuto 20 anni, ad aver diffuso il gossip: Alessia Marcuzzi e il marito Paolo Calabresi Marconi si sono lasciati. I due si erano sposati a Londra sei anni fa e con le loro nozze da favola avevano fatto sognare milioni di fan. La conduttrice Mediaset e la sua dolce metà non hanno figli insieme e la rottura sarebbe arrivata proprio nel corso della quarantena. Su Dagospia si legge:

“20 giorni fa, dopo 6 anni di matrimonio, Alessia Marcuzzi ha mollato al suo destino da single il marito Paolo Calabresi Marconi”.

Il portale di D’Agostino non ha specificato i motivi della rottura, ma possiamo immaginare che non siano da ricollegare a qualche banale lite ‘da quarantena’. Quest’ultima, infatti, ha portato molte coppie ad avere problemi, ma Alessia e Paolo sembravano una coppia molto solida. Quindi, se la rottura dovesse essere vera, alla base dovrebbero esserci motivi molto seri.

Il silenzio di Alessia

Per il momento, la Marcuzzi ha scelto la via del silenzio. Sul suo profilo Instagram, da sempre molto curato, l’ultimo scatto che la ritrae con il marito risale allo scorso 20 aprile. In occasione del compleanno di Paolo, la Pinella gli aveva dedicato un messaggio che, alla luce del gossip di oggi, potremmo definire freddino. A didascalia di alcuni scatti di repertorio che ritraggono marito e moglie decisamente sereni, si legge: “Ma come funziona sta storia che noi umani invecchiamo e tu ringiovanisci??? Auguri amore. Ti vogliamo tutti un mondo di bene”.

Se volessimo leggere la dedica con occhi indagatori, Alessia dice al marito che gli vuole bene, ma non che lo ama. Un indizio della crisi già in corso? Non possiamo saperlo, ma se la rottura dovesse essere vera la Marcuzzi non tarderebbe a confermarla.