Marea nera a Mauritius, condannato a 20 mesi capitano della nave

Condannato a venti mesi di carcere il capitano della petroliera che si incagliò nella barriera corallina, spezzandosi in due al largo dell'isola Mauritius. L'incidente causò la dispersione in mare di circa 4mila tonnellate di petrolio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli