Margherita di Savoia, accoltella a morte il marito: arrestata 48enne

moglie accoltella marito

Tragedia a Margherita di Savoia, grosso comune in provincia di Barletta-Andria-Trani, in Puglia. Nel primo pomeriggio di martedì 27 agosto 2019 una donna di 48 anni ha ucciso il marito 53enne (c’è chi riporta l’ex marito) dopo una lite iniziata nella loro abitazione. Ancora da accertare l’esatto movente del gesto.

Accoltella il marito

Il dramma si sarebbe consumato al termine di una lite familiare, che è diventata l’ultima. L’allarme è scattato nel primo pomeriggio di martedì 27 agosto 2019, e ad avvisare le forze dell’ordine sarebbero stati alcuni passanti o vicini allarmati per quanto stava avvenendo.

In base alle primissime informazioni lanciate dalle agenzie di stampa, una donna di 48 anni si sarebbe infatti scagliata contro il marito 53enne al culmine di una discussione iniziata all’interno della loro abitazione a Margherita di Savoia, comune in provincia di Barletta-Andria-Trani, in Puglia.

L’uomo avrebbe tentato di allontanarsi uscendo di casa, ma la donna l’avrebbe rincorso. Il litigio sarebbe quindi proseguito in strada quando, in via Frontino, la 48enne ha colpito con alcuni fendenti il marito, probabilmente con un coltello da cucina. Sembra che il colpo fatale sia stato quello al collo.

Moglie portata in caserma

Troppo gravi infatti le ferite riportate dell’uomo. Nonostante i tentativi di stabilizzazione e rianimazione, il 53enne è deceduto in ambulanza durante la corsa in ospedale.

Ancora da accertare i motivi più profondi che hanno portato la 48enne ad uccidere il marito. La donna è stata fermata da carabinieri della compagnia di Cerignola (Foggia) e portata in caserma, dove sarà interrogata.