Maria Alberti Casellati: chi è la candidata del centrodestra al Quirinale

·2 minuto per la lettura
Maria Alberti Casellati: chi è la candidata del centrodestra al Quirinale  (REUTERS/Remo Casilli)
Maria Alberti Casellati: chi è la candidata del centrodestra al Quirinale (REUTERS/Remo Casilli)

Maria Alberti Casellati è il nome su cui punta il centrodestra per la votazione per il presidente della Repubblica. Ma chi è Maria Elisabetta Alberti Casellati? Dal 24 marzo 2018 è presidente del Senato, dove è stata eletta alla terza votazione con 240 voti.

LEGGI ANCHE: Edicola Quirinale: l'opzione Casellati, l'intesa che non si trova. Cosa scrivono i giornali

Nata il 12 agosto 1946 a Rovigo, Maria Alberta Casellati risiede a Padova. E' laureata in Giurisprudenza e anche in diritto canonico nella Pontificia Università Lateranense, è iscritta all'Ordine degli Avvocati di Padova. Ha due figli, Ludovica e Alvise, direttore d'orchestra.

LEGGI ANCHE: Quirinale 2022, intesa al vertice: centrodestra indicherà Casellati

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Quirinale, Lupi: Casellati sarebbe un nobile compromesso

Maria Alberta Casellati è stata tra i fondatori di Forza Italia nel 1994 ed è diventata subito senatrice. E' stata rieletta nel 2001, 2006, 2008, e 2013. Nella XII legislatura è stata Presidente della Commissione Sanità del Senato e membro della Commissione Giustizia. Nella XIV legislatura è stata Presidente della Commissione per le Questioni regionali, Presidente della Commissione pari opportunità del Senato, membro della Commissione Giustizia e della Commissione di Garanzia.

LEGGI ANCHE: Quirinale 2022, Salvini punta su Casellati: 'no' di Renzi

Maria Alberta Casellati è stata vicepresidente Vicario del Gruppo Parlamentare di Forza Italia e sottosegretario alla Salute dal 30 dicembre 2004 al 16 maggio 2006. Nella XV Legislatura è stata componente della Prima Commissione Affari Costituzionali, della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari e del Comitato parlamentare dei procedimenti di accusa del Senato. Ha ricoperto il ruolo di Sottosegretario alla Giustizia dal 12 maggio 2008 al 16 novembre 2011. Dal 17 novembre 2011 è stata membro della Commissione Giustizia e della Commissione Lavoro del Senato. Nella XVII Legislatura è stata eletta Senatore Segretario del Consiglio di Presidenza del Senato della Repubblica.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Quirinale, Toti: votare Casellati non mi sembra atto eversivo

LEGGI ANCHE: Quirinale 2022, Meloni: "Candidatura Casellati è apertura"

Di se stessa Maria Alberta Casellati dice che è moderata, europeista convinta, atlantista, cattolica conservatrice e attaccata ai valori tradizionali. Vicina ai temi della tutela dell'ambiente, sostiene il decreto legge sulla parità di salario per le donne. In passato si è detta favorevole alla castrazione chimica per gli stupratori e alla Legge Bossi-Fini sull'immigrazione. Ha inoltre sostenuto la flat-tax ed affermato la necessità di rivedere la legge sulla legittima difesa.

LEGGI ANCHE: Quinto scrutinio per il Quirinale, il centrodestra voterà Casellati

GUARDA ANCHE IL VIDEO: 'No all'ipotesi Casellati'. Il centrosinistra respinge la nuova proposta del centrodestra

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli