Maria De Filippi, il ricordo della carriera: “Ci rimasi malissimo”

maria de filippi

Dopo un momento di sconforto dei ragazzi eliminati ad Amici 19, Maria De Filippi è intervenuta per consolarli raccontando un ricordo della sua carriera. La conduttrice, infatti, si è spesso trovata nelle condizioni di dover rassicurare e confortare i giovani ragazzi che, non certo per mancanza di talento, vengono eliminati dal talent. Nell’ultima puntata, in particolare, è toccato a Massimiliano Vizzini che ha perso la sfida contro Francesca Sarasso.

Maria De Filippi, il ricordo

Michelangelo Vizzini è stato eliminato da Amici 19 e le critiche mosse contro di lui lo hanno gettato nello sconforto. “Quest’esperienza mi stava facendo crescere e mi ha fatto crescere. Davvero. Grazie”, ha detto. Poi, però, il giovane ha abbracciato i compagni e si è lasciato andare a un pianto di sconforto. Per gestire al meglio la situazione, quindi, Maria De Filippi ha raccontato un’aneddoto del suo passato e un ricordo che può essere utili ai giovani artisti. Quando ho fatto la prima trasmissione televisiva –ha raccontato Maria ai ragazzi – ci rimasi malissimo. Capisci che alcune critiche servono per imparare di più persino“. La conduttrice ha poi proseguito presentando i giudici che valuteranno le esibizioni e daranno i voti ai ragazzi il prossimo lunedì.

Inoltre, la conduttrice ha ricordato a Massimiliano anche il caso di Mahmood: nonostante il cantante abbia perso un talent show, è riuscito a trionfare al Festival di Sanremo. Un esempio di tutto rispetto che non preclude una carriera dentro a una sfida tra giovani talenti.