Maria De Filippi, il truccatore: “La foto del matrimonio è vera”

maria de filippi

Negli ultimi giorni si è parlato molto della fotografia del matrimonio di Maria De Filippi e di Maurizio Costanzo. Nello specifico, Giovanni Ciacci, nel suo programma Vite da copertina, aveva fatto intendere che lo scatto diffuso da Gente nel 1992, non fosse reale. Ad oggi, a parlare è Claudio Noto, il truccatore che si è occupato della Queen Mary in quell’occasione tanto importante.

Maria De Filippi: parla il truccatore

Claudio Noto, truccatore con più di 40 anni di carriera alle spalle, ha rilasciato un’intervista a Fanpage e ha raccontato come sono andate realmente le cose nel giorno delle nozze tra Maurizio Costanzo e Maria De Filippi. Lo scatto pubblicato dal settimanale Gente nel 1992 è “assolutamente vero” ed è stato proprio lui a truccare la Queen Mary. Noto ha raccontato: “Il giorno prima dello scatto mi chiama Maurizio Costanzo e mi dice che c’era da truccare Maria, che io poi non conoscevo, non sapevo nemmeno chi fosse. Lei al tempo non faceva ancora tv ed era la prima volta che si faceva truccare da un truccatore professionista. Il giorno dopo sono arrivato lì e me la sono trovata davanti: era molto simpatica, sensibile, ma anche molto taciturna. Io non sapevo nemmeno che avrebbero posato con gli abiti da sposi. Tra l’altro il servizio fu realizzato proprio nella loro casa e non su un set”. Lo scatto, quindi, è vero e non un fotomontaggio come ha sostenuto Giovanni Ciacci. Claudio, alla domanda sul chiacchiericcio di questi giorni in merito alla veridicità o meno dell’immagine, ha esclamato: “Ho saputo del fotomontaggio e la cosa mi ha molto divertito, perché la foto è assolutamente vera. Anche perché poi si vede, Maurizio era abbracciato a lei e con le tecnologie di oggi si potrebbe pure fare ma con quelle del 1992 era abbastanza impensabile”. Insomma, Giò Giò ha toppato e ha commesso un errore che da lui nessuno si sarebbe aspettato. Ovviamente, il tono è molto, molto ironico.

Maria il giorno delle nozze

Noto ha truccato la De Filippi sia per la copertina di Gente del 1992 che nel giorno delle nozze, avvenute il 28 agosto del 1995. Come stava la Queen Mary gli attimi prima di diventare la signora Costanzo? Claudio ha raccontato: “Maria era molto nervosa, come tutte le spose. Lei ha uno sguardo molto tenero, parla con gli occhi e la sua emozione la esprimeva con lo sguardo. Andai a casa loro, a Roma, anche in quella occasione, nella quale c’erano la mamma, il fratello… Mi sentivo un familiare, più che il suo truccatore”. Il truccatore dei Vip ha rivelato che ha scelto per la conduttrice di Uomini e Donne un trucco molto leggero e delicato, adeguato alla sua persona. Successivamente, Noto è diventato il suo make-up artist di fiducia, ma il loro sodalizio è finito nel 2000. Come mai questa scelta? Claudio ha dichiarato: “L’ho seguita per otto anni, fino a circa il 2000, poi mi sono stufato perché Maria lavorava troppo e non ce l’ho fatta a starle dietro. In tutti quegli anni siamo stati molto affiatati, andavamo anche in vacanza tutti insieme, perché loro tendono a fare famiglia, sono persone davvero gentili. L’ho lasciata, ero stanco, lei era impegnativa e io volevo essere più libero per fare anche altre cose”. Anche se i rapporti lavorativi sono ormai finiti da anni, Noto spera di poter avere con la Queen Mary un rapporto di amicizia perché ha ammesso che la conduttrice più amata di Mediaset è una donna davvero speciale.