Maria Giovanna Maglie ha parlato di Putin

maria giovanna maglie
maria giovanna maglie

Maria Giovanna Maglie ha parlato della guerra in Ucraina e di Putin nell’ultima puntata di Controcorrente, in onda su Rai 4: “Malato? Penso che stia benissimo”.

Maria Giovanna Maglie: “Putin a casa sua è fortissimo”

Nella puntata di Controcorrente andata in onda mercoledì 28 aprile su Rete 4, è la giornalista Maria Giovanna Maglie a dire la sua su Vladimir Putin, smentendo le voci di alcuni colleghi:

«Non è vero che in Russia il presidente è debole. Putin a casa sua è fortissimo, dobbiamo farla finita. Il fascino dell’uomo forte è estremamente presente in Europa e in Italia, e più noi alziamo il tiro a favore dell’Ucraina e le bandiere, più dovremmo renderci conto della paura delle sanzioni economiche».

La Maglie smentisce i problemi di salute di Putin

La giornalista è altrettanto scettica sulla malattia di Putin.

«Noi avanziamo queste ipotesi per darci delle spiegazioni semplici a qualcosa che semplice non è. È malato, è matto, gli tremano le mani. Ma dove? Io credo che Putin stia benissimo».

Questo il pensiero di Maria Giovanna Maglie, dopo che questi giorni si è tanto discusso sullo stato di salute del presidente russo, più volte ripreso mentre trema. Addirittura, l’ultima teoria vuole che lo zar non sia mai stato alla messa di Pasqua e che il video circolato sul web altro non sarebbe che un falso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli