Maria Grazia Cucinotta, I Laureati "Sentivo la pressione del giudizio. Era il mio secondo film".

Sono passati 25 anni da quando Leonardo Pieraccioni fece il suo debutto alla regia con il film 'I Laureati'. Su Infinity il film torna in versione restaurata e noi abbiamo incontrato Maria Grazia Cucinotta. "Ricordo le risate sul set, la paura dei primi perché era il primo film come regista di Leonardo e il mio secondo film dopo Il Postino - racconta ai nostri microfoni l'attrice - Sentivo la pressione perché tutti aspettavano di vedere come sarei stata" Alla fine tutto è andato per il verso giusto e il film è stato un successo. La Cucinotta oggi è anche produttrice e sul futuro del cinema dice: "Spero che il futuro sia quello di sempre, ha bisogno di storie belle e ha bisogno del pubblico. Ma ha anche bisogno delle persone che sono dietro la macchina da presa. Dobbiamo fare uno sforzo in più e cercare di permettere a tutti di ricominciare a lavorare". Crediti foto@Kikapress