Maria Grazia Cucinotta ricoverata in ospedale: come sta l’attrice?

maria grazia cucinotta

Maria Grazia Cucinotta è ricoverata nell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. L’attrice, prima di andare in scena con la commedia ‘Figlie di Eva’ al Teatro Supercinema, ha accusato un malore e il medico che l’ha visitata ha chiesto l’intervento di un’ambulanza. Come sta la 51enne?

Maria Grazia Cucinotta in ospedale

Maria Grazia Cucinotta sarebbe dovuta andare in scena al Teatro Supercinema di Castellammare di Stabia con la commedia ‘Figlie di Eva’, ma ha avuto un malore. Lo spettacolo, per la regia di Massimiliano Vado, con Vittoria Belvedere e Michel Andreozzi, è stato annullato e rimandato a data da destinarsi. Stando a quanto ha riportato Ansa, Maria Grazia ha iniziato ad avere qualche disturbo fisico già in camerino, ma ha deciso comunque di andare in scena. Poco prima dell’apertura del sipario, però, le sue condizioni sono peggiorate ed è stato chiesto l’intervento del medico. Quest’ultimo ha poi deciso il trasferimento in ambulanza presso l’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia.

Come sta la Cucinotta?

Arrivata in ospedale, Maria Grazia è stata sottoposta a tutti i controlli del caso ed è stata ricoverata. Lo staff della Cucinotta ha poi avvisato che, fortunatamente, non si tratta di un malore grave e che l’attrice sta bene. Attualmente, la 51enne non ha rilasciato dichiarazioni e dovrebbe trovarsi ancora nell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Non sappiamo quali siano i motivi che hanno spinto i medici a ricoverarla, ma stando a quanto hanno riferito le persone a lei vicine, le sue condizioni non sono preoccupanti.

Lo spettacolo è rimandato

Lo spettacolo al Teatro Supercinema di Castellammare di Stabia è stato rimandato a data da destinarsi. Il regista Massimiliano Vado e gli attori Vittoria Belvedere e Michel Andreozzi non hanno ancora comunicato la nuova data, per cui immaginiamo che prima di farlo si vogliano consultare con la Cucinotta. Maria Grazia ha alle spalle una carriera degna di nota, iniziata nel lontano 1987 con la partecipazione a Miss Italia. Grazie al concorso di bellezza, si è fatta conoscere e Renzo Arbore l’ha scelta come valletta per il programma ‘Indietro tutta!’. Da questo momento in poi, per lei si sono aperte le porte del cinema. Ha recitato in film importanti come: Vacanze di Natale ’90, Alto rischio, Cominciò tutto per caso, Abbronzatissimi 2 – Un anno dopo, I laureati, Ho solo fatto a pezzi mia moglie e Vaniglia e cioccolato. La pellicola che l’ha resa una star internazionale, però, è Il postino di Massimo Troisi. In un secondo momento, la Cucinotta ha iniziato anche la carriera come produttrice cinematografica.