Vive in una capanna di fango e eredita una fortuna, ma dona tutto alla sua comunità



A 86 anni Marija Zlatic vive in una baracca di fango nell’est della Serbia, dove abita con i suoi cani e riceve una pensione da circa 60 euro al mese. Eppure è la destinataria di una consistente fortuna, quasi un milione di dollari australiani (circa 600mila euro), che avrebbe potuto cambiarle la vita, ma che invece ha deciso di condividere con i suoi compaesani

Il piccolo “tesoro” di Marija Zlatic proviene da un’eredità del tutto imprevista, che la donna ha ricevuto dal marito Momcilo, che 60 anni fa aveva lasciato in Australia, paese nel quale erano andati a vivere insieme. I due si erano trasferiti nel continente australiano, ma dopo solo due anni, tuttavia, Zlatic aveva deciso di tornare in Serbia per assistere la madre anziana, e aveva poi perso i contatti col marito.

Dopo aver saputo della morte del marito Moncilo, è stato un vicino di casa di Maria a offrirsi di aiutarla a mettersi in contatto con le autorità del Nuovo Galles del Sud. Queste ultime hanno letto il testamento dell’uomo, e dichiarato la legittimità dell’eredità di Marjia.

La quale, dalla sua, ha fatto sapere che preferisce rimanere dov’è, e destinare tutta la sua eredità alla sua comunità. "Non mi servono quei soldi”, ha spiegato, “a me bastano solo un po' di pane, acqua e la legna per scaldarmi in inverno. Dove andrò presto non mi serve denaro, così l'ho dato via. Loro ne hanno più bisogno di me”.

VIDEO - Nonna Jane vince 4 milioni £ a lotteria: primo acquisto? Un paio di ciabatte

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli