Marijuana dalla Spagna da spacciare a Brescia: 5 arresti

Red-Alp

Milano, 15 gen. (askanews) - I poliziotti della squadra mobile di Brescia hanno arrestato per spaccio cinque persone tra i 25 e i 30 anni, e sequestrato 2,6 kg di hashish, 300 grammi di marijuana, 10 grammi di cocaina, 28 pastiglie di Oxicontin e 9 pastiglie di Zolpidem.

Lo ha riferito la questura di Brescia, spiegando che l'indagine, coordinata dal pm Marzia Aliatis della locale procura, è partita nel novembre 2018 dal sequestro da parte della polizia di Malaga (Spagna) di un pacco con 16,63 kg di marijuana destinato a Brescia. Dagli accertamenti svolti, dagli investigatori è emerso che a spedire il pacco dalla Spagna erano stati due degli arrestato, che il mese prima avevano già spedito con successo un altro pacco con 8 kg di "erba".

Sempre secondo quanto spiegato dalla polizia, lo stupefacente sarebbe stato venduto agli altri arrestati che lo avrebbero spacciato al dettaglio, insieme con dosi di cocaina e hashish, anche utilizzando un appartamento in Contrada Santa Chiara a Brescia.