Marina Abramovic piange Ulay

webinfo@adnkronos.com

"E' con grande tristezza che ho saputo della morte del mio amico ed ex partner Ulay. Era un artista e un essere umano eccezionale, ci mancherà profondamente. In questo giorno è confortante sapere che la sua arte e la sua eredità vivranno per sempre". Così Marina Abramovic, con un post su Facebook, ha espresso cordoglio per la scomparsa dell'artista e fotografo tedesco Ulay, una delle figure chiave della Performance Art.