Marina Abramovich torna a casa: storica retrospettiva a Belgrado

L'artista, autodefinitasi "nonna della performance art", porta nella sua città natale 50 anni di ossessioni e provocazioni