Marina, Guerini: bene ritrovamento peschereccio Nuova Iside

Gci/

Roma, 22 giu. (askanews) - Il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini si complimentato con la Marina Militare per il ritrovamento del peschereccio Nuova Iside scomparso il 13 maggio scorso nel mare di San Vito Lo Capo con tre persone a bordo. Il peschereccio stato ritrovato a 30 miglia nord di Palermo dal cacciamine Numana, in un'area a circa 30 miglia a nord di Palermo, a quasi 1.400 metri di profondit. E' stato trovato grazie all'impiego dei sensori della nave e di un veicolo filoguidato del comando subacquei e incursori (Comsubin). Sulla scomparsa del peschereccio ha aperto un'inchiesta la Procura di Palermo.

"Uomini e mezzi della Marina Militare si confermano eccellenza del Paese. Un'importanza operazione che contribuir a lavoro della Magistratura e a fare chiarezza su una vicenda non ancora chiusa. All'Ammiraglio Cavo Dragone e a tutta la Marina Militare i miei pi vivi complimenti" ha dichiarato Guerini.

"L'elevata tecnologia delle piattaforme e la spiccata professionalit degli equipaggi della Marina Militare - ha aggiunto il Ministro della Difesa - hanno consentito la riuscita dell'operazione. Fondamentale il lavoro della Forza Armata dentro e fuori i confini nazionali, in uno scenario geopolitico in cui la marittimit assume un ruolo sempre sempre pi importante".