Marina Nalesso, è polemica per il crocifisso della giornalista

marina nalesso

La giornalista e conduttrice dell’edizione pomeridiana del Tg1 Marina Nalesso è al centro di una polemica a cui lei stessa ha involontariamente dato inizio: eppure è serena -nessun attacco sembra ledere lei e la sua fede. Neanche il comunicato stampa che recentemente è stato recapitato ai dirigenti Rai da tre esponenti del Pd, Giacomelli, Anzaldi e Margiotta. Gli esponenti politici hanno protestato contro l’uso del crocifisso che la giornalista Marina Nalesso porta fieramente al collo. E’ vistoso e pare addirittura infastidire alcuni telespettatori.

VIDEO - Il Vangelo in Parlamento

Marina Nalesso, la polemica per il crocifisso

E’ forte la vicinanza del Senatore di Forza Italia e Presidente di Unione Cristiana, Domenico Scilipoti Isgrò il quale ha espresso solidarietà e sostegno alla giornalista del Tg1 Marina Nalesso. La donna ha intrapreso un percorso di fede parecchio tempo fa proprio in seguito a un momento difficile che ha dovuto attraversare. E’ fiera della dimostrazione di fede che porta al collo e non c’è affatto niente di provocatorio come al contrario pensano i tre esponenti del Pd che hanno redatto un comunicato stampa destinato ai dirigenti Rai.

Marina Nalesso già lo scorso giugno aveva affrontato tale polemica, ritenendo che gli attacchi e le accuse ricevute da colleghi o personaggi politici o persone comuni non la toccavano minimamente. La giornalista è serena, tranquilla e grata per la sua stessa fede nonostante le diverse polemiche sulla sua scelta di apparire in televisione con un crocifisso al collo. La giornalista conduce l’edizione pomeridiana del Tg in onda su Rai 1.