Marinella di Sarzana, cadavere di donna vicino a un torrente: si indaga per omicidio

(Adnkronos) - Il corpo di una donna seminudo è stato ritrovato la scorsa notte nei pressi del torrente Parmignola, a Marinella di Sarzana, nello Spezzino. Si ipotizza che la donna, 35 anni, di origini albanesi, residente a Carrara, fosse una prostituta. A quanto si apprende da fonti investigative, vicino al cadavere è stato ritrovato molto sangue ed è plausibile che la vittima sia stata uccisa da un colpo di arma da fuoco al termine di un'aggressione. Si indaga per omicidio. Sul posto i carabinieri di La Spezia, diretti dal tenente colonnello Andrea Fabi, insieme alla compagnia di Sarzana.

Secondo le prime testimonianze raccolte, la 35enne sarebbe stata vista nella tarda serata di ieri salire su un'auto bianca. Ora è caccia aperta al responsabile dell'aggressione, le forze dell'ordine stanno concentrando le ricerche tra Liguria e Toscana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli